FANDOM


MangaModifica

One-Punch Man (ワンパンマン, Wanpanman) è un manga, adattamento del omonimo fumetto Webcomic, attualmente pubblicato nella rivista online "Weekly young Jump" a partire dal 12 giugno 2012. È disegnato dall'artsta giapponese Yusuke Murata, mentre la storia è opera del fumettista giapponese ONE. Dal 4 dicembre del 2012, i capitoli del manga sono raccolti in tankōbon, termine che indica un particolare formato di pubblicazione catacea (12x18cm), solitamente di 200 pagine.

In Italia il manga è stato annunciato al Lucca Comics & Games 2015 ed è pubblicato dalla Panini Comics a partire dal 14 aprile 2016.

Storia Modifica

La versione manga è dovuta soprattutto a Yusuke Murata che ha contattato l'autore originale del Webcomic, One, su Twitter, proponendo delle collaborazioni in cui lui sarebbe stato l'artista. L'autore originale, durante quel periodo, aveva deciso di abbandonare la pubblicazione del Webcomic per motivi economici e avrebbe ripreso solamente dopo un anno. Yusuke Murata, essendo un fan dell'autore ONE, si è proposto come artista per degli ONE SHOT[1]. One che era già stato contattato da diverse case editrici per la pubblicazione del webcomic, dopo varie storie assieme al disegnatore, decide comunque di far fare un remake all'artistadella sua opera più famosa. Inizialmente non convinto dei disegni di Murata perchè non catturavano l'essenza del Webcomic, è persuaso dopo che il maestro ridisegna da capo il primo capitolo con un pennarello davanti ai suoi occhi. Propongono, dunque, dinuovo a diversi editori la storia e solo la Weekly Young Jump accetta, a patto che il disegnatore sia proprio Murata.







Note

  1. storia autoconclusiva composta da un ridotto numero di pagine